Universita di Roma "Tor Vergata" e Sportello Appalti Imprese

Master in Management
degli Approvvigionamenti
e Appalti Pubblici

A.A. 2020/2021 

Iscrizioni aperte alla sesta edizione del Master in Management degli Approvvigionamenti e Appalti Pubblici

per maggiori informazioni
 

È prevista l’assegnazione di 22 borse di studio da attribuire ai primi 22 candidati risultanti dallagraduatoria di ammissione al Master. Tali borse di studio sono a totale copertura della quota diiscrizione e di ogni altro costo legato all’accesso al Master in oggetto, ad eccezione della marca da bollo virtuale di € 16,00 che dovrà essere versata all’atto dell’immatricolazione mediante bollettino MAV scaricabile al termine della procedura d’immatricolazione on-line di cui sopra.
Si precisa che tali borse non comportano erogazioni di danaro ma determinano la copertura della quota di iscrizione al Master.


Le ventidue borse vengono ripartite, per le seguenti categorie A, B e in misura ridotta per la C tra:
A. (borse disponibili: 10, fatto salvo l’incremento per non assegnazione nelle restanti categorie): borse assegnabili a soggetti provenienti dal settore pubblico;
B (borse disponibili: 10, fatto salvo l’incremento per non assegnazione nelle restanti categorie): borse assegnabili a soggetti provenienti dal settore privato: imprese e associazioni di categoria.
C. sino a 2 borse vengono destinate a dipendenti di Sardegna Ricerche.

  • Le candidature dovranno essere corredate da
    Lettera di presentazione e impegno (Liberi professionisti, Imprese e Associazione di categoria)
  • Lettera di impegno e progetto (PA), debitamente sottoscritte dal datore di lavoro, che
    stabiliscono il percorso evolutivo che la stazione appaltante o l’operatore economico
    intende attuare tramite il proprio dipendente, candidato alla partecipazione al Master.

La valutazione delle candidature regolarmente ricevute si sostanzia in:

  • (per le pubbliche amministrazioni), verifica della presenza dei documenti richiesti consistenti in Lettera di impegno e progetto e in valutazione dello stesso progetto con il
    quale l’amministrazione si impegna ad attuare una politica degli acquisti tramite il
    dipendente candidato al Master;
  • (per i liberi professionisti le associazioni o imprese), verifica della presenza dei documenti
    richiesti consistenti in Lettera di presentazione e impegno e in valutazione del percorso
    (tramite gli stessi documenti) che l’operatore economico intende attuare nel campo degli
    appalti e approvvigionamenti tramite l’inserimento del proprio candidato al Master;
  • valutazione del curriculum vitae del candidato;
  • colloquio motivazionale del candidato. 

 

____________________________________________________________________________________________________

Il Master universitario di secondo livello è istituito presso il Dipartimento di Economia e Finanza dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata in partnership con Sardegna Ricerche, nell’ambito del servizio denominato Sportello Appalti Imprese ed è riservato ai residenti nella regione Sardegna che lavorino nel settore degli acquisti.

Il Master è tenuto in lingua italiana e in modalità didattica frontale e a distanza, e si propone di:

• Creare profili professionali per i differenti ruoli che popolano l’area del “Procurement Management” in Sardegna, in grado di operare sia nel settore pubblico che nel settore privato nei campi dei:
a. Lavori Pubblici;
b. Forniture;
c. Servizi.
• Fornire opportunità di crescita professionale a persone brillanti e motivate;
• Sviluppare capacità manageriali evolute con competenze multidisciplinari (gestionali, etiche, giuridiche, informatiche, organizzative e strategiche)
• Formare profili in grado di dare soluzione ai problemi che nascono in contesti fortemente dinamici sui piani della tecnologia e dei mercati, nei quali creatività e doti di leadership debbono essere coniugati con la capacità di affrontare problemi complessi di natura strategica, gestionale e organizzativa;
• Studiare e attuare azioni tali da mantenere tali professionalità sul territorio regionale;
• Creare un network coeso di rapporti e sinergie tra tali professionisti per aiutarli a cogliere le opportunità legate alla operatività nel mercato degli appalti e degli approvvigionamenti.
Per meglio comprendere l’origine di ciascun obiettivo occorre sapere che alcune delle problematiche che interessano gli operatori economici sia pubblici che privati che operano nel mercato degli appalti sono:
• difficoltà nella progettazione di offerte tecniche
• diffidenza verso forme di partenariato e collaborazione
• tendenza a trasferire le competenze fuori regione
• difficoltà delle imprese a partecipare alle gare pubbliche in relazione alla dimensione microaziendale
• sfiducia verso l'interlocutore pubblico dovuta al ritardo dei pagamenti della Pubblica Amministrazione
Il Master, per obiettivi e finalità sopra descritte è rivolto a coloro che ricoprono ruoli attinenti alla materia degli approvvigionamenti e appalti all’interno delle rispettive realtà aziendali (pubbliche o private, comprese le associazioni di categoria).

Tel: +39 06 7259 5430
Fax: +39 06 7259 5804
master.procurement@uniroma2.it