Universita di Roma "Tor Vergata" e Sportello Appalti Imprese

Master in Management
degli Approvvigionamenti
e Appalti Pubblici

MODULO II

Programmazione, progettazione e pianificazione nella P.A e negli appalti

 

Docente: Enrico Deidda Gagliardo

2.1.  I processi di spesa nella PA: la pianificazione, il controllo, la valutazione

L’obiettivo del procurement management è quello di assicurare che la spesa generi i benefici che l’organizzazione si propone di ottenere spendendo per acquisire risorse dal mercato. L’unità introduce i concetti ed i metodi per legare la struttura dei piani strategico/operativi ed i bilanci delle amministrazioni, attraverso la definizione di missioni, programmi, azioni, alla programmazione della spesa per gli approvvigionamenti. In particolare, si tratteranno i metodi e gli strumenti per valutare la qualità della spesa in relazione agli obiettivi di mandato, e la valutazione del raggiungimento degli obiettivi stessi.

 

Docente: Riccardo Colangelo

2.2.  Programmazione e controllo della spesa per gli acquisti

Seguendo l’impostazione innovativa del nuovo codice dei contratti pubblici, il modulo tratta della gestione della spesa a partire dalla sua generazione nell’ambito dei piani strategici ed operativi delle amministrazioni, dai quali deriva la programmazione degli acquisti ed i piani triennali dei lavori e biennali di forniture e servizi.
Dopo aver introdotto una visione sistemica del procurement pubblico, in coerenza con il modello del nuovo codice, si mette in relazione la programmazione degli acquisti con la elaborazione del bilancio preventivo delle amministrazioni, e si considera la razionalizzazione della spesa come componente determinante di una buona amministrazione.
L’ambito della spesa viene poi integrato con la considerazione dei rischi che derivano dagli appalti, e con la valutazione dei costi totali del ciclo di vita.
Avendo così definito gli aspetti economici alla base del procurement pubblico, si passa a sviluppare le problematiche connesse con la programmazione degli appalti.
Nel corso del modulo si metteranno in chiaro gli obiettivi, la struttura e lo svolgimento del progetto-laboratorio.

 

Docente: Angelo Bianchi

2.3 Progettazione e pianificazione degli acquisti e procurement plan (FaD)

Questa unità FAD sviluppa le competenze necessarie per il passaggio dal programma degli acquisti alla preparazione dei piani triennali e biennali, attraverso lo sviluppo dei fabbisogni di risorse in un procurement plan (comprensivo del procurement schedule), cruciale strumento di pianificazione degli acquisti, essenziale per la gestione della domanda interna.
Il Procurement Plan descrive come l’organizzazione (pubblica o privata) intende acquisire all’esterno le risorse (servizi, forniture o lavori) necessarie alla produzione dei risultati attesi per il conseguimento di ciascun obiettivo nel periodo di programmazione.
Con il supporto del Docente, descritto il contesto e definiti obiettivi e vincoli, gli Studenti prepareranno un Procurement Plan.

Tel: +39 06 7259 5430
Fax: +39 06 7259 5804
master.procurement@uniroma2.it