Universita di Roma "Tor Vergata" e Sportello Appalti Imprese

Master in Management
degli Approvvigionamenti
e Appalti Pubblici

MODULO VIII

Best practice internazionali nei sistemi e procedure del public procurement

 

Docente: Guido Paolucci

8.1  Il funzionamento delle gare internazionali nei progetti di sviluppo
Il modello di public procurement delle principali Agenzie Internazionali di sviluppo (gruppo Banca Mondiale, BERS, BEI, Nazioni Unite). Le guidelines, le procedure, i template a supporto della gestione del processo di procurement. Come si ottiene la qualificazione del Committente e la selezione dell’Operatore Economico qualificato. Le fonti informative e l’attività di scouting per l’individuazione delle opportunità. La preparazione dell’ufficio gare.

 

Docente:Angela Russo
8.2 Il public procurement dei Paesi membri della UE: analisi dei differenti sistemi e normative
Questa unità presenta la situazione del public procurement nelle altre nazioni europee più avanzate, mettendo a fuoco le differenze principali rispetto al contesto italiano in termini di procedure adottate e di quadro giuridico.
L’obiettivo è permettere alle stazioni appaltanti di confrontarsi con realtà diverse che, pur all’interno di un sistema normativo comunitario, può essere declinato in ciascun Paese in modi diversi, traducendosi in diversi livelli di performance. Per le imprese, l’obiettivo di questa sessione è fornire elementi di base per individuare le reali opportunità di business e conoscere le caratteristiche della domanda in altri Paesi UE, per affrontare con la opportuna preparazione la sfida della competizione all’estero con imprese locali.

 

Docente: Angelo Bianchi
8.3 Gare internazionali di servizi, forniture e lavori: l’ottica del committente e del concorrente
Questa sessione intende fornire dettagli operativi sulla gestione dell’intero processo di public procurement: la strategica fase di identificazione dei progetti; l’individuazione delle priorità; la programmazione degli interventi; la definizione del Procurement Plan; la preparazione dei dossier di gara; la preparazione di offerte competitive da parte dei Concorrenti; la valutazione delle offerte; la gestione dei Contratti, la gestione delle varianti e del contenzioso; la chiusura dei contratti.

Tel: +39 06 7259 5430
Fax: +39 06 7259 5804
master.procurement@uniroma2.it